The Office – La Perla (seconda parte)

You may also like...

84 Responses

  1. Rosy ha detto:

    Voglio un Mr Ryan tutto per meeeeeeeeeeeeee 🙂 cavolo è così sexy 🙂 Grazie Anita per avermelo fatto scoprire 🙂 adoro questa coppia 😉 ormai è al secondo posto nella mia classifica sulle coppie di protagonisti di racconti erotici 🙂
    Comunque ho letto vari commenti su altri libri erotici in circolazione, io ho comprato “Sei bellissima stasera” da un po’ proprio perché tu stessa Anita lo avevi consigliato ad una ragazza e devo ancora leggerlo, però ho sbirciato le prime pagine e sembra molto interessante 🙂 vi farò sapere la mia opinione quando lo terminerò 🙂 stavo pensando cara, perché non crei una sezione del sito dove ci consigli altri romanzi del genere??? Magari dove anche libri consigliati da noi tue accanite fans 🙂 ovviamente la mia è solo un’idea 🙂 un bacio a tutte ragazze ♡♥♡ auguratemi Buona fortuna sulla riuscita della festa di compleanno a sorpresa per il mio Pappo che oggi compie 50 anni 🙂 ciao a tutte amiche della Red Room ♥♡♥

  2. giulia ha detto:

    Non c’è male come inizio di giornata…….cavolo….ed ora chi si concentra sul lavoro?Mi sento fuori fase AHAH!
    Anita devo farti i complimenti anche per questa storia, è vero..leggerla con la tua traduzione me la fa apprezzare in maniera diversa. Ho letto il libro ma….ora grazie a te lo sto riscoprendo…baci e buona giornata.

  3. loredana1967 ha detto:

    Mia cara Pallottolina, certo oggi sarà difficile riuscire a combinare qualcosa dopo aver letto questo capitolo. Oddio non pensavo fosse possibile amare un’altra storia dopo Cinquanta Sfumature, ma questa Anita cara , mi sta prendendo sempre piu’😊 come al solito sei straordinaria . Adesso nn vedo l’ora che arrivi Domenica per incontrare di nuovo il mio Dom preferito, e poi domani c’è Andromaca.😜 grazie ragazze per averci viziato cosi😘 un bacio a tutte le amiche e in bocca al lupo a Rosy per la festa che sta organmuzzando😍👏

  4. paoladonati ha detto:

    Bellissima e coinvolgente!

  5. loredana1967 ha detto:

    Ciao Paola, come stai? Ho lasciato un mio commento al CAP 63 della ff di Monique ma nn mi hai risposto. Ho visto che Monique ha postato la seconda parte della ff di San Valentino, quando la potremo leggere? Grazie in anticipo . Baci😍😍

  6. Romina ha detto:

    Questi due sprizzano sesso da tutti i pori…..cavolo leggere delle loro avventure fa salire decisamente i gradi!!!!! Ma allo stesso tempo sono grandiosi, divertenti nelle loro scaramucce e nel loro modo di interagire e uno spasso ! Questa storia sta diventando in assoluto la mia preferita, non me ne vogliate, Christian e Anastasia sono sempre nel mio cuore e loro sono una storia particolare ed unica, ma quello che c’è tra Bennett e Chloe è qualcosa di unico, mi fanno impazzire, mi mettono allegria e soprattutto mi piace proprio leggere le loro avventure, mi mettono di buonumore, mi lasciano con un sorriso e li trovo incredibili! Non finirò mai di ringraziarti Anita per avermeli fatti conoscere ! Da donna lui ovviamente è l’uomo che ognuna vorrebbe ma io adoro anche lei, perché mi piace come lo tiene in pugno, come si fa rispettare e per la sua forza e determinazione! Aspettiamo una settimana per tornare a sorridere……!!!!!

  7. Mellie ha detto:

    Bravissima piccolina 🙂 , altissimo tasso erotico per questi due vedremo nei prossimi capitoli cosa succederà 😉

  8. cri ha detto:

    causa esame e febbre ho potuto leggere solo ora!che dire..questi due sono sesso allo stato puro!sono una rovina!ahahahaha 🙂 fanno venire voglia di fare cose sconce nei camerini anche a me!xD..non smetterò mai di ringraziarti anita per avermi fatto scoprire questa storia..e volevo ringraziare anche mellie per avermi consigliato il libro “easy” ti tammara webber..mi è piaciuto un sacco..l’ho divorato in un giorno 🙂

    • A. ha detto:

      E di che! 😉

    • Mellie ha detto:

      Sono contenta ceh ti sia piaciuto Cri 🙂 io vorrei un Lucas tutto per me così dolce e tenero 😉

      • Mellie ha detto:

        Perdonate l’errore di battitura 😛

        • cri ha detto:

          questi libri sono la mia rovina!con la scusa della febbre ho passato tutta la giornata di ieri nel lettone e dopo aver letto “easy” ho scaricato il libro “ti aspettavo” di J.Lynn sotto consiglio della pagina 50sfumatureitalia..molto carino..sempre sul genere young adult..questi ragazzi sono tutti dolci,comprensivi che farebbero di tutto per la loro amata..proprio come i ragazzi di oggi!ahahahah

  9. Andromaca ha detto:

    Giornata estenuante, uscita stamattina alle 7,30 e rientrata alle 20, mal di testa atroce, ma non potevo rinviare questa lettura e… wow! Che scene infuocate! E poi sta lentamente cominciando a venir fuori la psicologia dei personaggi. Fantastico!

  10. paola ha detto:

    Ragazze volevo sapere se di questa storia c’è il libro e se ha questo titolo e la casa editrice mi piacerebbe prenderlo.un abbraccio a tutte

    • A. ha detto:

      C’è…ma è una versione rieditata….e quindi non è minimamente paragonabile a quella originale a mio modesto parere….comunque lo trovi in edicola “Beautiful Bastard” o anche come e-book 😉

      • A. ha detto:

        In libreria volevo dire 🙂

      • Romina ha detto:

        Si è vero, è diversa l’hanno proprio cambiata, certo il loro modo di essere è più o meno uguale ma molte situazioni sono completamente stravolte, peccato …non pensavo che nelle traduzioni di un libro potessero sconvolgere completamente la trama o cambiare proprio il racconto di una determinata scena! Non dovrebbe essere possibile. Io da curiosona quale sono l’ho letto perché non ce la facevo ma quello tuo Anita è tutta un’altra cosa completamente, ho preso anche il seguito che sarà come per il primo completamente diverso suppongo, tu Anita lo hai letto in inglese Beautiful Bitch in inglese?

        • A. ha detto:

          Non è diverso dalla versione inglese….semplicemente questa che sto traducendo è la fan fiction originale ispirata a Twilight…quando il libro è andato in stampa invece ci è andato rieditato…questa non la trovate in commercio praticamente 🙂 Beautiful Bitch, invece, è il seguito, ma nella versioen che traduco io è compreso 🙂 Anzi…alla fine ci sono anche tre outtakes che vi piaceranno un sacco! Soprattutto quello tra Rosalie e il buon vecchio Emmett…che poi non è molto diverso dal fratellino 😉

          • Romina ha detto:

            Ah bella questa cosa non avevo capito, anzi ora che mi ci fai pensare lo avevi detto all’inizio, sono io che forse avevo capito che il libro in inglese rispecchiasse più la ff originale, intrigante ed interessante davvero questa cosa, che bello Anita che hai deciso di cimentarti in questa impresa e che hai voluto regalarla anche a noi….sei semplicemente magnifica, altruista e una bella persona davvero!

          • A. ha detto:

            Grazie 🙂 Ma lo siete anche voi 🙂

  11. tina ha detto:

    Cosa dire che le mie amiche di ff nn abbiano gia’ detto?????? Sono fuoco e passione sti due …cavolo che squilibrati maniaci del sesso!!!!! Grazie piccola per averceli fatti scoprire….tanti auguri al tuo papa’ rosy…..scusa il ritardo….anke io sto organizzando la festa a sorpresa per mio figlio che il mese prox compie 18 anni….il mio cucciolo sta diventando un uomo…..sigh…un abbraccio amiche della red room….

  12. Agnese ha detto:

    Che fuoco….anch’io ti ringrazio Anita per avermi fatto conoscere questa storia…ogni capitolo mi prende sempre più…sono curiosa di vedere il comportamento di Bennet alla festa della mamma con il corteggiatore per Chloe!!!!…..baci baci!!!!

  13. fiamma ha detto:

    Sempre meglio…grazie ancora per avermi fatto scoprire questa storia, stasera ho sentito la canzone di edith piaf ” Je ne regrett rien” è bellissima !!! Hai capito Mr Ryan ?!?

  14. Rosalba ha detto:

    quanto mi piacciono Bennett e Chloe ,sensuali,intriganti ed è divertentissimo questo loro rapporto… cosi’ particolare!!!!
    Grazie ancora per avermeli fatti scoprire, baciiiiii ♥

  15. ale ha detto:

    scusa il ritardo ma oggi son stata un po’ presa, aspettavo ieri la mezzanotte e ancora nulla e mi stavo preoccupando LOL per fortuna non ci abbandoni mai, anche questo capitolo merita alla grande, un super wow XD baci ps in bocca al lupo per le due feste di compleanno che stanno organizzando le nostre amiche

  16. Rosy ha detto:

    Buongiorno ragazze della Red Room 🙂 un grazie a tutte per gli auguri per la festa 🙂 la mia è riuscita bene, il mio papà ne è rimasto sbalordito 🙂 missione compiuta 😉 ora vado a leggere Andromaca 🙂

  17. Dany ha detto:

    Mamma mia. ………caro angioletto proteggi mamma papà e tutti i bambini del mondo e fa ke io trovi un BENNET anke in un negozio di scarpe è uguale. ….grazie …………..grande Anita. Ahahah

  18. Romina ha detto:

    scusa Anita ma hai messo il nuovo capitolo e poi lo hai tolto? Perché ho ricevuto la notifica via mail ma poi non lo trovo? Sono io impedita ?

  19. angela ha detto:

    Stasera ci sarà il nuovo capitolo?

    • Romina ha detto:

      mi aggiungo alla richiesta…..metterai il capitolo stasera? So che stiamo diventando ingorde ed esigenti ma ci hai rese Anita-dipendenti che ci vuoi fare 😉 e pure Andromaca-dipendenti……

    • A. ha detto:

      Ciao Angela…spero di sì…se non è stasera è domani 🙂 Come al solito il lavoro mi risucchia ultimamente 🙂

  20. tina ha detto:

    Anita stasera ci sara’ la ” puntata”??????? Sono gia’ in fibrillazione!!!!!!! Ahahahahah

  21. loredana1967 ha detto:

    Ciao Tina, se nn ho capito male tuo figlio a marzo farà 18 anni, ma che giorno? Anche mio figlio e’ nato a marzo, il 31, solo che compie 20 annu😄 pensa quante cose abbiamo in comune!😊

  22. loredana1967 ha detto:

    Oddio Rosy! Potresti essere mia figlia😃 nonostante a differenza di età cara Rosy mi sembra di sentire una coetanea , quindi complimenti per la maturità ! Vedi la meraviglia di questo gruppo e proprio questo! Siamo tutte sullo stesso piano. Nonostante le ns età diverse le ns storie diverse, abbiamo una passione comune che ci unisce e io ne sono immensamente grata! Rosy proprio per la tua giovane età mi farebbe molto piacere sapere come ti sei approcciata la prima volta alle lettura della trilogia e se ti è capitato di parlarne a casa con la tua mamma

    • Rosy ha detto:

      Cara Loredana,
      devi sapere che sono sempre stata appassionata alla lettura 🙂 i miei si sono sempre domandati da chi avessi preso questa passione… La mia è la tipica famiglia del sud, l’uomo lavora e la donna si occupa della casa… I miei genitori sono persone semplici che non hanno avuto la possibilità di studiare… Prima dei miei 12-13 anni, gli unici libri in circolazione in casa mia erano quelli di cucina 🙂 ho iniziato con storie leggere, romanzi rosa, adoravo la semplicità e la spensieratezza dei romanzi di Sophie Kinsella e di tutti i suoi “I love shopping” 🙂 poi sono passata ai classici inglesi, e mi sono innamorata di Mr Darcy di “Orgoglio e pregiudizio” 🙂 non ho mai pensato di leggere un romanzo erotico sinceramente, mi ero imbattuta in qualche volume del genere girovagando in libreria con i miei amici, ne leggevamo qualche pagina ridendo come pazzi, ma eravamo adolescenti inesperti… Avevo sentito parlare della trilogia in maniera molto superficiale, chi faceva commenti positivi, chi negativi, ma nessun accenno al genere erotico… Da gran lettrice curiosa, li ho comprati ad occhi chiusi, immagina la mia sorpresa quando mi sono imbattuta nelle scene di sesso 🙂 all’inizio ero molto imbarazzata, cercavo di non lasciare mai i libri in bella vista perché avevo paura che i miei li vedessero, ma poi ho iniziato a fregarmene… Dopotutto ero già maggiorenne e fidanzata da un po’ 🙂 credo che i miei già sapessero che io e il mio ragazzo non passavamo certo tutto il tempo a guardarci negli occhi 🙂 ma non hanno mai affrontato l’argomento! Comunque, scene di sesso a parte, mi sono innamorata della storia nella sua totalità, delle caratteristiche dei personaggi, della musica citata 🙂 credo che le scene di sesso siano utili per capire l’intensità dei sentimenti tra i protagonisti e non per il gusto di eccitare sessualmente i lettori… Mi sarebbe piaciuto davvero tanto condividere questa mia passione con mia madre ma sono l’unica in casa a cui piace leggere… All’inizio ero così elettrizzata che parlavo della storia con il mio ragazzo 🙂 ma poi ha iniziato ad essere geloso del caro Christian 🙂 sono contentissima di aver trovato questo blog e di parlare e confidarmi con voi 🙂 voi potete capire i miei sentimenti come io posso capire i vostri 🙂
      Spero di non aver annoiato nessuno con questo monologo infinito 🙂 non mi ero accorta di aver scritto così tanto 🙂 Scusatemi 🙂
      Grazie a chi avrà la pazienza di leggere tutto 🙂 ♡♥♡ un bacio enorme a tutte ♥♡♥

      • cri ha detto:

        come ti capisco rosy..anche io sono “piccolina”..ho compiuto 22 anni a gennaio :)..io non sono mai stata un’appassionata dei libri..sono sempre stata una persona molto analitica,un pò cinica forse,per niente sentimentale nonostante sia fidanzata da 6 anni!ho letto sempre sporadicamente libri che i professori ci imponevano di comprare a scuola durante le vacanze ma non mi sono mai appassionata a nessuna storia!avevo già sentito parlare della trilogia della James ma a causa dei giudizi negativi che leggevo mi sono fatta influenzare!xD..una sera mentre ero a letto stavo giocherellando con il cellulare nella sezione libri e mi sono imbattuta nella trilogia..sapevo che fossero 3 libri ma non conoscevo l’ordine e mi sono ritrovata a leggere le prime pagine del rosso!(come rovinarsi i finali dei libri!ahahahha)li ho subito scaricati e li ho divorati in 3 giorni!all’inizio le mie sorelle mi chiedevano perchè fossi così incollata al computer ma non volevo dire loro dei libri..mi vergognavo!alla fine li ho acquistati cartacei e ho obbligato mia madre e mia sorella a leggerli..è stato l’acquisto più utile che avessi mai potuto fare..grazie alla James io e mia madre(che tra l’atro ama tantissimo leggere!)abbiamo legato ancora di più e ora ci troviamo a scambiarci opinioni su libri che leggiamo e ad immaginare le scene del film!ahahaha..mio padre mi ha maledetto perchè da quando le ho fatto scoprire questi libri dice che le ho fatto perdere completamente la testa :)..non abbiamo mai affrontato l’argomento “sesso” nonostante sia fidanzata da una vita però in un certo senso con questi libri è come se mia madre mi avesse dato più fiducia!pensate che prima non mi lasciava mai le chiavi di casa e non ci lasciava mai da soli!il mio ragazzo ormai si è rassegnato..è diventata una sorta di spugna!gli racconto del blog,delle fan fiction,di voi e fingendo interesse mi asseconda!ahahahah..meno male che ho scoperto questo posto..in questo modo posso dare libro sfogo a tutto quello che penso e so che dall’altro lato del computer ci sono altre persone che la pensano come me e che condividono questa passione 🙂 grazie ragazze

  23. Dany ha detto:

    Rosy. ….anke io sono del sud ed anke io ho parlato così tanto di CG ke mio marito ne ha la nausea. …ora vi faccio ridere , lui lo kiama cristian gay x farmi dispetto ahahahahahahahahaha. …gli rido in faccia sempre. ….kissss

    • A. ha detto:

      Anche il mio ex lo chiama così….fondamentalmente geloso 🙂 ragazze di dove siete se si può sapere?? Io salerno 🙂

      • cri ha detto:

        wow anita abitiamo vicine..io provincia di salerno..precisamente scafati,non so se la conosci 🙂

      • Romina ha detto:

        Io invece sono di Roma, ho 45 anni ed la trilogia è stata la mia prima esperienza di libri erotici diciamo, quando l’ho acquistata non sapevo neanche che lo fosse, nel senso che ne avevo sentito parlare ma non mi ero documentata, li ho trovati in offerta e li ho acquistati tutti e tre, ho raccontato a grandi linee a mio marito di cosa si trattasse (perché praticamente stavo sempre a leggere) ma non ha commentato più di tanto, ho sempre amato molto leggere quindi sa che quando inizio un libri fintanto che non lo finisco ogni secondo libero lo impiego leggendo. Ora vi racconto un aneddoto divertente: un po’ di tempo fa mio figlio di 15 anni mi manda un sms (era a scuola) e mi chiede mamma mi dici il titolo di quei libri che tanto di piacciono e leggi sempre (quando loro, ne ho due di figli, uno di 15 e l’altro di 18 anni, mi vedevano leggere mi chiedeva di cosa parlassero ed io un po’ perché mi scoccia essere disturbata mentre leggo un po’ perché più di tanto non gli davo peso non è che stavo a lì a spiegare più di tanto) ….. insomma tornado al mio figliolo, gli rispondo perché volesse sapere dei libri e lui mi dice perché dobbiamo consigliare alla professoressa di italiano un libro da leggere….io nel frattempo quando mi aveva chiesto, con il primo sms il titolo glielo avevo scritto (non sapendo a cosa gli servisse) … al che mi è preso un colpo…..e quindi gli ho subito scritto di non consigliargli quel titolo, gliene ne ho mandati altri e che poi gli avrei spiegato, la sera a casa quando mi ha visto mi ha detto mamma ma che libri leggi, al che gli ho spiegato che non era il caso di consigliare quel tipo di libro perché erotico e quindi non sapevo come potesse reagire la sua professoressa (che tra l’altro è nuova e quindi non conoscevo bene) …. lui è rimasto un po’ così ed allora gli ho raccontato la storia di Christian ed Anastasia e gli ho spiegato che si ci sono scene di sesso esplicite ma che non è solo quello ma che questa storia mi piace perché alla base parla di un bellissimo sentimento nato tra questo uomo (che ha sofferto molto) e questa donna (molto particolare: schiva, inesperta, ancora vergine) … gli ho parlato di quello che Christian gli ha proposto, del contratto, quindi del BDSM (per quel poco che lo conosco tramite la lettura della trilogia) e del perché Christian lo facesse e di come ci fosse arrivato e delle violenze subite da bambino…insomma per farla breve se no vi racconto tutti 3 i libri…la storia…mi ha ascoltato….è rimasto un po’ perplesso, non ha commentato……più di tanto almeno, non so se lo ho convinto e comunque gli ho spiegato il perché non era il caso di consigliarlo alla sua prof……

  24. tina ha detto:

    Ragazze io vi adoroooooo ….ciao loredana mio figlio compie 18 anni il 14 marzo e’ un dolce pesciolino…rosy ti faccio anke io i complimenti sembri molto ” matura” per avere 21 anni:-) 🙂 io vivo a collegno in prov. Di torino vicino al famoso manicomio dove avevano girato il film del grande toto’…ma le mie origini sono….terrone!!!! Mia mamma cara anita e’ nata a montecorvino …. ma ha vissuto a bellizzi ….dove ho passato le vacanze la scorsa estate….pensa eravamo vicine ma ancora nn ti conoscevo…. che bello far parte di questo gruppo…..grazie 🙂 🙂 🙂

  25. tina ha detto:

    Vero!!!!!!!! Lontane ….ma vicine…..rosy anke io ho letto tutti i libri di kinsella……mi piacciono soprattutto i romanzi d’amore ….poi sono appassionata di libri di storia specie sulla guerra dove si parla degli ebrei so che nn e’ una lettura leggera ma durante le medie ho letto la storia di anna frank…..e conservo gelosamente quel libro….. triste …..ma importante:-)

  26. tina ha detto:

    Loredana tu dove vivi?????? Sento di avere delle cose in comune con te ..

  27. loredana1967 ha detto:

    Allora, scusate se nn rispondo per ordine. Sono una TERRONA, ma terrona vera. Nata e cresciuta in Sicilia, per esattezza a Palermo. Anche io come molte di voi, sono un’appassionata lettrice. Prima di conoscere la trilogia nn mi ero mai avvicinata alla letteratura erotica, ma nn per qualche pregiudizio, ma solamente perché nn è’ mai stata una mia priorita. Mi hanno sempre molto affascinato gli autori siciliani dai classici come Pirandello a Camilleri, nn solo Montalbano, alla Torregrossa, Susanna Agnello Horby, per poi innamorarmi di Cohelo e Carlos Ruiz Zafron. Avevo sentito della trilogia parlare da alcune colleghe ma in maniera superficiale , fino ad un giorno che, parlando a casa con mio figlio, proprio per una sfida nei suoi confronti, ho deciso di comprare il grigio. E’ stato riposto in un cassetto all’incirca per un mese prima che iniziassi a leggerlo. Ma quando ho iniziato e’ stato amore a prima vista . Ancora prima di finire il primo avevo già comprato gli altri due . Nn riuscivo più a farne a meno. Ne parlavo con tutti e li sono cominciate le risatine gli sguardi da” questa e’ una pervertita” ma nonostante ciò, sono riuscita a coinvolgere mia cognata e un paio di amiche che adesso soffrono della stessa malattia. Sono molto felice di avere conosciuto questi libri xché questo mi ha dato la possibilità di conoscere voi. Mi sono sempre sentita, in passato, fuori posto. Sono cresciuta in fretta, per esperienze familiari che mi hanno segnato per sempre. Nn ho quasi vissuto niente dell’adolescenza. Per questo ho voluto con tutte le mie forze, un rapporto con mio figlio, alla pari il più possibile. Lui è il mio migliore amico, il mio confidente. A lui, più che a qualsiasi altro, ho confessato i miei tormenti i miei stati d’animo. Mi ha sempre incoraggiato quando gli altri mi deridevano, ma nn per questo sono una mamma protettiva anzi ,lo sprono sempre a cercare di fare quello che più gli piace, ad esplorare sempre cose nuove, ma questo potrebbe anche essere un modo di vivere quello che avrei voluto io attraverso i suoi occhi. Sono molto contenta di far parte di questo gruppo e si, mi piace l’idea di organizzare un raduno per potervi conoscere tutte ad una ad una. Chissà quanto avremmo da raccontarci. Siete tutte stupende . Per la prima volta dopo tantissimo tempo sono riuscita a raccontare senza paura di essere giudicata, una piccola parte di me. Grazie a tutte indistintamente di ESISTERE😊 scusate se mi sono dilungata e se ho annoiato qualcuno😉😘😘😘😘

  28. tina ha detto:

    Grande lory…mio papa’ e’ siculo…..della provincia di catania …..donne siete fantastiche:-) 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *