Consigli di lettura – Grey di E.L.James

You may also like...

51 Responses

  1. Noemi ha detto:

    Anita mi è arrivato oggi ma stasera inizierò A leggerlo.. Una cosa è certa, la zia J. ha una degna rivale da temere!!! Ti faro sapere cosa ne penso del libro…. Intanto aspetto con impazienza il tuo prossimo capitolo!

  2. I need you to need me ha detto:

    ciao anita, anche io lo sto leggendo in inglese perchè ho poca pazienza e non potevo aspettare la versione italiana 😀 Cosa ne penso io: che noiaaaa. Il libro è identico a cinquanta sfumature di grigio, non un dialogo in più, non un pensiero più intrigante. ho letto determinate fanfiction che ci assomigliano terribilmente.. e spero proprio sia solo una casualità. Una vera delusione, peccato 🙁

  3. Lucy ha detto:

    Anch’io lo sto leggendo in inglese e concordo in tutto e per tutto con I need you…anzi in certi punti ha proprio reso antipatico Christian a mio parere…sembra un opportunista 🙁 ma tanto per me quello “originale” è quello che ho letto qui 😉

  4. silvia ha detto:

    Mi arriva lunedì….. non so che aspettarmi, dopo la versione di Anita temo che quella della James mi deluderà e i commenti che sto leggendo me lo confermano.. 🙁

  5. Grazihele ha detto:

    Anitucciaa.. io ho cominciato a leggere il libro oggi. Sono a buon punto. Ma.. ti dirò, mi piace molto di più il tuo punto di vista. Christian nel libro della James è troppo… pulito.

  6. Nycteaowl ha detto:

    Ciao Anita e ciao a tutte!
    Ho scoperto da poco il tuo sito e devo farti i complimenti, perché grazie a te ho potuto leggere il punto di vista maschile dei miei due dominatori preferiti: Christian e Jesse! Come si fa a non amarli entrambi!!!
    Bando alle ciance ho deciso di commentare questo post perché ho da poco finito di leggere GREY della nostra adorata zia James e devo essere onesta: a me è piaciuto molto. Vi spiego anche il perché.
    Tutte noi, attraverso i libri della James, abbiamo letto la storia di Anastasia e Christian e attraverso gli occhi di lei ce ne siamo innamorate. Ma curiose abbiamo voluto conoscere il pensiero di lui, di Christian, un uomo da forte, astuto a volte pure stronzo (scusate il linguaggio poco forbito) ma che a poco poco ha mostrato il suo animo dolce. È un uomo tormentato da un passato difficile, un’infanzia mostruosa, che ha cercato di superare come meglio ha potuto e sembrava esserci riuscito ma poi è arrivata la sua Ana e tutto è cambiato. Lo abbiamo visto crescere, migliorare; lo abbiamo odiato alla fine del primo libro, lo abbiamo perdonato all’inizio del secondo, abbiamo pianto per e con lui.
    Vi starete chiedendo perché sto facendo tutto questo discorso vero? Lo faccio perché secondo me le fan fiction di Anita, mi riferisco soprattutto quella su Cinquanta sfumature di Grigio, per quanto siano belle, emozionati, dettagliate, mostrano un Christian non vero, non è il Primo, quello dominatore e sadico.
    La tua visone del personaggio di Christian Anita, secondo me, è influenzata dal fatto che noi abbiamo scoperto, durante la lettura dei libri originali, che lui ha un lato tenero, direi umano e quindi nella tua ricostruzione del primo libro hai dato molto importanza a questo aspetto e non invece al fatto che all’inizio Christian era proprio un bastardo squilibrato; il suo scopo era quello di avere una sottomessa e non una fidanzata. I sentimenti per Ana lui comincia a provarli da subito ma se ne accorge veramente solo quando lei se ne va!
    Il tuo Christian sembra essere dolce fin da subito, cosa che assolutamente non è! Questa che ti sto scrivendo NON è assolutamente una critica, sia chiaro; io adoro le tue storie. Ti dico questo solo perché i vostri (tuo e della James) punti di vista del primo libro sono diversi: in quello della James viene mostrato il Dominatore crudele a cui non importa dei sentimenti di Anastasia, se non alla fine. Io ho odiato questo Christian, ma quando sono arrivata alla fine ho pianto perché decide di cambiare. Mostra il suo lato dolce, tenero, quello che tutte noi amiamo e che poi crescerà a dismisura nei libri seguenti!

    Spero di avervi fatto capire il mio punto di vista!
    Anita, ripeto non voglio assolutamente criticarti, ma volevo farti notare solo questo aspetto. Continua a farci sognare con le tue storie, perché sei bravissima

    Un bacio!

    • A. ha detto:

      Carissima, figurati! Io non ho finito di leggere il libro, ma che piaccia o non piaccia alla fine è quello originale XD lo ameremo a prescindere! E poi le fan fiction sono fatte apposta per dare qualcosa di diverso rispetto all’originale, no? 😉

  7. allegra ha detto:

    Mi è arrivato oggi, già scaricato sul kindle. presto comincerò a leggero.. forse proprio stasera 😀
    Chissà se zia James sarà in grado di reggere al confronto con la nostra Anita 😉 .. mah !!
    Ti farò sicuramente sapere cosa ne penso 🙂

  8. lorenza ha detto:

    scusatemi, ho un urgente bisogno di risposta. ma come fate a trovare i libri in lingua originale?

  9. rosiiaco77 ha detto:

    Io l’ho acquistato oggi pomeriggio sono arrivata più o meno alla 150 pagina io amo Grey e amo Cinquanta sfumature di Mr Grey sono due visioni diverse di Mr Maniaco del controllo tu Anita hai fatto e stai facendo un lavoro eccezionale non esiste metterti a confronto io apprezzo il fatto che tu abbia analizzato il personaggio ( che per altro , non hai creato) e ne abbia creato una trilogia completa ! Avvantaggiata ,!,,! forse ma comunque spettacolare mi emozioni mi esalti mi ecciti mi tieni con il fiato sospeso insomma io non so che lavoro tu faccia ma la scrittrice la fai bene 😘😘😘

  10. Maria ha detto:

    Ciao! Io lo sto leggendo ma onestamente lo trovo davvero noioso… L’originale mi teneva inchiodata alle pagine, questo mi strappa solo uno sbadiglio… Il fatto è che le 50 sfumature erano intriganti perché Christian rimaneva misterioso e alquanto imprevedibile, era un enigma da risolvere. Così, vedevi l’ambiguo e intrigante uomo d’affari nel suo uffcio, eri stupita a rivederlo nella ferramenta in cui lavorava Ana, e ti chiedevi “ma perché è andato? Si è innamorato di lei?”, vedevi il suo essere combattuto. Uni che dice prima di non volere una storia e poi si comporta in un certo modo, dice io non ti tocco senza consenso e poi la bacia in ascensore e fa l’amore con lei… E tu ad arrovellarti su di lui, su che pensava. Ora vedere tutto questo da dentro di lui è davvero mortificante. Sai già che ha tutte le informazioni su di lei, assisti ai suoi preparativi per farle arrivare la prima edizione di Hardy e il pc a casa… E senza una grande complessità nel personaggio! Una cronistoria noiosa e il personaggio non riesce a far arrivare adeguatamente il suo innamorarsi a poco a poco, la sua complessità… Insomma una delusione! Onestamente preferisco di gran lunga questa fan fiction… Molto più intrigante e ben scritta!

  11. Lea ha detto:

    Ok, sono arrivata all’incontro in caffetteria e mi sono fermata. Il libro è pessimo: è scritto male, periodi troppo corti, discorsi a pezzi con frasi indirette e dirette mischiate. Per non parlare dei pensieri di Christian che definirli banali è un complimento.
    Ci tengo a citare la seguente frase che mi ha fatto pensare: “non posso crederci che l’ha scritto davvero”:
    “le piace il Twinings English Breakfast. La osservo mentre immerge la bustina nella teiera. È un rituale complesso e caotico. La ripesca quasi subito e la appoggia sul piattino. La mia bocca si contrae in una smorfia divertita. Mentre mi dice che le piace non troppo forte e nero, per un momento credo che stia descrivendo i suoi gusti in fatto di uomini.”
    Premesso che una bustina nel tè la sanno immergere anche i bambini, quindi mi chiesto cosa ci sia di complesso e caotico…. ma soprattutto: “Mentre mi dice che le piace non troppo forte e nero, per un momento credo che stia descrivendo i suoi gusti in fatto di uomini” …. Scherziiiii?????????!!!!!!!!!!!! Ma dai che razza di pensiero è!?! Ma che allusione pessima!
    Ragazze continuerò a leggere la versione di Anita che quella della James nemmeno la vede. Vi consiglio di non sprecare soldi e tempo, ma se proprio volete farvi una risata allora leggetelo pure!
    Un bacio..

  12. Tiziana Ambra ha detto:

    Io non l’ho ancora acquistato,conto di farlo presto, certo leggendo tutti questi commenti negativi mi è passata la voglia, comunque lo aggiungerò lo stesso alla mia collezione. Penso che la noia delle ragazze che hanno commentato prima dipenda dal fatto che comunque ormai la storia la conosciamo a memoria, ovvio che i primi libri prendevano. molto, non vedevi l’ora di scoprire come andava a finire la James dovrebbe concentrarsi su altre storie

  13. Maria ha detto:

    Scusate ragazze, per onestà e completezza devo aggiungere che oggi ho finito il libro (dopo 10 ore di lettura non stop 😂) e in parte rettifico quello che ho scritto prima… Sebbene fino a un certo punto il libro sia effettivamente noioso e comunque rimane fino alla fine quella certa banalità di cui parla Lea, devo dire che da un certo punto in poi il ritmo cambia in meglio… La storia ritorna coinvolgente e ti tiene inchiodata alla pagina… Inoltre aggiunge dettagli comunque interessanti inediti. Certo, a vedere Christian Grey da fuori si ha tutt’altra impressione, sembra misterioso e complesso. Vederne i pensieri è sconcertante perché non ha molta profondità, pensa cose banali e in maniera banale… Il personaggio praticamente ne viene mortificato, in compenso acquista molto più smalto Anastasia, di cui si riesce maggiormente ad apprezzare le qualità! In ogni caso consiglio di leggerlo, male non fa!

  14. Nycteaowl ha detto:

    L’ho trovato in formato e-pub, se ti serve ancora

  15. Grazihele ha detto:

    Beh.. che dire. Io sono arrivata alla loro prima volta nella stanza dei giochi. Ripeto di essere pienamente DELUSA. Christian, in tutti e tre i libri ma soprattutto nel primo, mi è sembrato misterioso, originale e intenso.. un uomo mai visto, intelligente. Mentre la James descrive come se fosse un uomo qualunque, addirittura BANALE. No care mie, Christian Grey non è banale!!! Come ha potuto descriverlo così? Siamo stati abituati ad una trilogia dettagliata, parola dopo parola. Ana spiegava tutto in modo tale da farti entrate direttamente nel libro. Ci ha fatte innamorare di un uomo impossibile, che poi si è rivelato “normale ” se non fosse che abbia tendenze sadiche. Ma poi passa da un periodo all’altro troppo velocemente. Ericaaaaa ma che combini 😢
    Spero solo che migliori andando avanti!
    Ps: e tra l’altro, ci sono battute dimenticate!

  16. barbara ha detto:

    Ma qualcuna mi può aiutare? Qst nuovo libro ripercorre solo 50 sfumature di grigio giusto? Rosso e nero no.

  17. Sylvie ha detto:

    Carissima Anita io lo sto leggendo ma sono tanto curiosa di sapere cosa ne pensi tu… fammi/facci sapere quando avrai finito! 😉 Poi vi dirò, un abbraccio

  18. hajyyy ha detto:

    posso inviartelo se ti interessa

  19. missvaniglia ha detto:

    In poco più di un giorno, ho letto il libro “Grey” e mi sono meravigliata nel constatare che Cristian nei confronti di Anastasia, provasse sentimenti profondi sin dalle prime volte che la incontra, aspetto che non si evince dal primo libro della trilogia. In effetti, in esso sembrava che fosse interessato a reclutare semplicemente una sottomessa che soddisfacesse i suoi bisogni erotici, a tratti anche malati e crudeli come infliggere punizioni solo perchè non eseguiva le sue richieste.
    Detesto la frase “Le mani mi prudono…” , la non libertà d’alzare gli occhi al cielo.
    E il modo in cui ha reagito quando la povera Ana ha espresso l’intenzione d’ andare a trovare la madre in Georgia, o si è trovata senza bikini durante la luna di miele o quanda è uscita con Kate a bere un drink?! Comportamento da una vera persona disturbata!
    Ma con ció, non voglio negare che anch’io, come molte di Voi, mi sono appassionata a questa storia d’amore, rileggendo piú volte le opere della James.

  20. Meri ha detto:

    Anita sei la meglio senza alcun dubbio tu sei riuscita a farci innamorare ancora di più di Mr Gray mentre la James lo mette in cattiva luce e come una mamma che abbandona il suo bambino tzè vergogna devono dare a te il premio letterario Anita perché ci hai fatto sognare invece la James ci ha fatto annoiare e arrabbiare sempre e comunque grande Anita ♡♡♡♡♡

    • missvaniglia ha detto:

      Ciao Meri, perchè lo meterebbe in cattiva luce? A me, è sembrato molto piú umano rispetto a quello che appariva agli occhi di Ana nel primo libro.
      Voi, cosa ne pensare?

      Cordiali saluti.

  21. ginevra87 ha detto:

    Ho finito di leggerlo ieri sera e credo di non essere d’accordo con chi lo commenta come libro noioso o non all’altezza. Semplicemente perché nella testa di ognuna di noi Christian era diverso! Così come per Anastasia! Noi abbiamo letto la storia attraverso gli occhi di Anastasia che era perdutamente innamorata di lui. Quindi non potevamo sapere in realtà cosa frullasse nella testa di Christian ma solo ciò che lei percepiva. Ora che lui sia un po’ vuoto e superficiale in questa versione può anche essere vero, ma ciò non toglie che questo sia il Christian che la Zia James aveva in testa che ci piaccia o meno! Detto questo a me è piaciuto, soprattutto i 4 giorni di solitudine dopo l’addio con Ana! E a chi mi chiedesse se ne vale la pena di leggerlo direi: assolutamente SIIIIIIIIII!!!!!!

  22. Lory1952 ha detto:

    Lo letto eccome a me e piaciuto molto ,spero che presto esca Grey 2 libro .viso a tutte leggetelo che molto bello lory ! ! ! !

  23. silvia ha detto:

    Andro’ contro tendenza, ma a me non e’ dispiaciuto.. Anzi! Avevo mille remore, adoro la versione di Anita, ma man mano che lo leggevo mi sono fatta prendere! Adoro questi due, credo leggerei anche il libro delle loro ricette lo pubblicassero😳 non voglio spoilerare, ma e’ stato bello leggere cosa e’ accaduto tra il grigio ed il nero, o meglio cosa ha combinato Christian in quei strazianti giorni

  24. Sylvie ha detto:

    Ho finito di leggere Grey e prima vorrei fare una premessa. Secondo me non possiamo paragonare il libro a quello che fa Anita, sono due cose diverse. Quello che ci regala Anita è “molto di più”, per usare una citazione. Personalmente alcuni passi da lei raccontati, la reazione di Christian una volta che Ana lo ha lasciato (la distruzione della stanza rossa), o l’incontro con Flynn, a me sono piaciuti più del libro perché sono molto intensi e, più in generale, il Christian che racconta Anita  è quello che io ho immaginato. Fatta questa premessa a me il libro è molto piaciuto, ma l’ho dovuto leggere due volte! La prima ero molto prevenuta e l’ho letto con i miei preconcetti. Poi ho deciso di rileggerlo liberando la mente. Quello che mi ha colpito è il sentimento contrastante che accompagna Christian fin da subito. Vuole una sottomessa, ricordiamolo, è questo il suo scopo, ma allo stesso tempo è disarmato da questa donna, dalla sua dolcezza, dalla sua devozione incondizionata, dalla sua sincerità, dal suo volerlo a dispetto “del mostro che lui è”. E monta questo sentimento, che poi scopriremo essere l’amore che lui prova per Ana, che lui non comprende e non riconosce ma che invece lo angoscia e gli fa paura alla stregua delle tenebre. Lui non lo merita! E lui è sempre combattuto tra quello che prova e desidera e tra quello che pensa di DOVER provare e desiderare. Un’altra cosa che mi è molto piaciuta è come la James ha accompagnato lo stato d’animo di Christian con i sogni/incubi e come questi cambiano rispetto a come evolve il rapporto con Ana. Anche i flashback su Leila e Elena. E poi i 4 giorni di solitudine… raccontati molto bene. Consiglio assolutamente di leggerlo ma a mente aperta!

    • allegra ha detto:

      cara Sylvie, questa volta sei stata tu ad anticiparmi 😉 … hai analizzato il libro alla perfezione, proprio come l’ho vissuto io . Al contrario, io l’ho letto solo una volta .. forse lo rileggerò, come dici tu a mente aperta!
      L’avevo iniziato e trovato piatto .. mi sembrava quasi che non fosse scritto dalla James, poi l’ho accantonato per un po’; quando ho riniziato a leggerlo è decollato.. probabilmente anche io ero più predisposta e lo “vedevo” come voleva che lo vedessi l’autrice. Mi è piaciuto… i quattro giorni che collegano il grigio dal nero sono davvero belli !!
      Resta il fatto che … io amo alla follia il Christian di Anita 🙂 <3

  25. tina ha detto:

    Ciao ragazze ho letto finalmente il libro. ..ero un po’prevenuta x via di amiche che lo hanno letto e che sono rimaste un po’deluse.io l’ho trovato molto bello mi ha emozionato tanto, mi sono piaciute lo scambio di battute con Lelliot perché nei 3 libri precedenti non era molto chiaro questo affetto tra loro. ..gli incubi di Christian sono molto ben descrittie poi i riferimenti a Leila e a Elena…hanno chiarito un po’di più i sentimenti di Christian verso queste 2 donne.E poi la sofferenza dei giorni in cui si erano lasciati…quanto mi si è stretto il cuore…insomma a me è piaciuto veramente tanto! !!! Ora la versione di Anita è stupenda è fatta benissimo amo tutti i dettagli con cui descrive ogni capitolo mi coinvolge tanto da farmi venire la pelle d’oca …però la versione della James è ugualmente bella…Amo Christian Greyyyyy♥♥♥♥♥

  26. Laura ha detto:

    Ciao ragazze! Potete inviarmi il pdf per favore?

  27. Maria Antonia ha detto:

    Sono davvero incuriosita di leggerlo.
    credo ke in base ai vostri commenti, penso ke ci dovevamo aspettare un rutin della storia, cioè, prima agli okki di una ragazza e ora di un uomo, ma si capisce ke la storia è uguale, ke vi aspettavate? Io dopo averli letti tt volevo ricominciarli a rileggere, in questo caso, li leggo lo stesso ma sotto un okkio maschile, del nostro amato Mr gryy…
    Vi prego, potete inviarmelo anke a me nel formato pdf x favore?
    Scarpatimariaantonia@libero.it. vi prego e grazie.

  28. alina pacurar ha detto:

    ciao anita
    puteamo dire che questo libro e un copia incola doar con il nome di cristian .la vesione di cristian che parla di restu ne fa vedere la vesrsione sua .. io cominciato a leggere su wattpad una vesione di questo libro e fantastico pui convolgente umpo molti scritori se li chemiamo cosi anno gia messo in la loro versione che quasi come la originale .. kiss ville consilio

  29. lavinia ha detto:

    Ragazze scusatemi qualcuno può inviarmi il pdf ita dell ultimo uscito Grey? Sono molto curiosa. Grazie mille 😉

    • Anita ha detto:

      Ragazze, non prendetevela a male, ma evitate richieste di pdf se non quelli che sono liberamente scaricabili da internet. Grazie! :*

  30. Maria Antonia ha detto:

    Anita, salve, attendevo con ansia una risposta, ok nn ci sono problemi, in ke modo potresti inviarmelo? X me è uguale senza problemi davvero. Attendo con ansia. Grazia.
    Scarpatimariaantonia@libero.it

  31. sonia ha detto:

    Qualcuno può mandarmi il libro in formato pdf grazie la mia mail è sorayama45@yahoo.it

    • Anita ha detto:

      Mi ripeto, evitate di chiedere pdf….questo è un sito di fan fiction non uno spaccio illegale per libri…Per cortesia..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *