Consigli di lettura: The Baby – Abigail Barnette

You may also like...

19 Responses

  1. Rosanna ha detto:

    Condivido ogni parola Anita !!!
    io ho amato la serie perchè particolare e molto forte. In quest’ultimo capitolo ho apprezzato il tentativo di crescita di Sophie e di come la realtà ti porta sempre un passo oltre quello che hai immaginato!

  2. Samantha ha detto:

    Cara Anita aspettavo le tue considerazioni su questo libro io purtroppo non sono ancora riuscita a leggerlo sto aspettando l’edizione cartacea che spero esca presto anzi se sai una data potresti farmela? Tornando al libro sto impazzendo io ho amato molto questa serie è forse mi ero fatta tutta una mia idea vista la copertina e credo di essermi sbagliata …….aspetterò con un po’ di sofferenza intanto grazie mille per il tuo lavoro Anita.
    Scusa Anita ma continuo a inserire il mio nome è lì mail perché mi si cancella è un mio problema ?

  3. Samantha ha detto:

    Scusami ancora Anita ma dimmi solo
    una cosa resteranno insieme Sophie e Neil sto’ impazzendo 😘

    • Anita ha detto:

      ——QUESTO COMMENTO CONTIENE SPOILER——–
      Samantha, sì. Ma non sarà facile. Non sarà per niente facile. Mi ero fatta credo la tua stessa idea, ma sarà qualcosa di completamente diverso e soprattutto doloroso. Ti dico solo che ho pianto per metà libro. Detto questo non ho capito il tuo problema con la mail, potresti spiegarmi meglio?

  4. Carla ha detto:

    Già letto bellissimo com’è tutta la serie!!
    È un libro molto molto tosto che affronta molti argomenti drammatici e che i fà stare col fiato sospeso fino alla fine è che farà passare i protagonisti attraverso molte battaglie interiori e molto personali .
    Bello x me merita assolutamente di essere letto!

  5. Chiara ha detto:

    Sono arrivata più o meno a metà libro ed effettivamente credo sia quello che mi sta piacendo di più… La cocciutagine iniziale di Neil mi ha fatto imbestialire, ora lo capisco di più e mi fa tanta tenerezza… Sophie è una forza della natura e a tratti mi fa ridere e spesso inc…are

  6. Rosa ha detto:

    Anche io ho letto il libro tutto d’un fiato e ho pianto per la maggior parte del tempo ma ne è valsa la pena

  7. pamela ha detto:

    Anita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Continuo a inserire la mail sulla mailing list ma continuo a non ricevere le mail degli articoli pubblicati, neanche tra lo spam…..
    Perché??? Sono un paio di mesi che ho questo problema, non so, puoi inserirmi manualmente?

  8. Samantha ha detto:

    Cara Anita prima di tutto grazie di avermi risposto e chiarito un po la situazione nell’attesa di leggerlo non vedo l’ora ,non ho ancora acquistato il Kindle perciò attenderò il cartaceo e spero arrivi presto………per quanto riguarda il problema con l’email intendevo proprio qui sopra dove c’è scritto ( lascia una risposta) si inserisce nome e email ma quando chiudo la pagina e riapro e voglio scrivere un commento devo rinserri e i dati cosa che fino a un mese fa non succedeva,ora sembra risolto …..grazie mille Anita sei sempre molto attenta nei nostri confronti e per me questo è veramente tanto ….spero tu stia meglio un bacio.

  9. Samantha ha detto:

    Cara Anita ho letto un estratto del libro in cui descrive la morte di Emma ora capisco in parte quello che mi hai scritto sai Anita so cosa si prova 3 anni fa’ era domenica e ho ricevuto la telefonata che nessun genitore vorrebbe ricevere era mia madre mi ha detto solo tre parole non c’era linea ( Francy incidente carabinieri) mi stava dicendo che il mio bambino era stato investito non ho capito più niente vederlo a terra sporco di sangue immobile è stato tremendo ,si è risolto tutto lui sta benissimo ma queste poche pagine mi hanno colpito,scusa per lo sfogo buona notte .

    • Anita ha detto:

      Sfogati quanto vuoi Samantha … sono felice che si sia risolto tutto…appena ieri è capitata la stessa cosa a mio cugino e la sua compagna, in auto con il bambino di appena sei mesi. Dallo stato della macchina nessuno avrebbe detto che fosse rimasto qualcuno vivo…e invece fortunatamente stanno tutti bene..Sono cose bruttissime che non auguro a nessuno.. Un abbraccio forte!

  10. Samantha ha detto:

    Cara Anita grazie di avermi risposto ,auguro a tuo cugino e la sua famiglia di tornare a sorridere presto un grosso abbraccio sei un’amica anche se non ho il piacere di conoscerti ma sappi che per me fai molto grazie Anita

  11. Dany ha detto:

    Questo mi manca…lo leggerò al più presto

  12. Dany ha detto:

    Letto…mi è piaciuto …non esageratamente ma mi è piaciuto…

  13. Samantha ha detto:

    Cara Anita a oggi non ho avuto ancora il piacere di leggere questo libro,so bene che se mi aggiornerei con la tecnologia li avrei già fatto ma il piacere che mi dà un libro è troppo grande….vorrei chiederti se hai notizie sulla pubblicazione in cartaceo …le mie ricerche non mi danno risultati….intanto grazie e buon lavoro con affetto Samantha.

  14. Samantha ha detto:

    Ciao Anita mi scuso se ancora ti scrivo sempre per lo stesso motivo ma forse tu riesci ad avere più notizie di me .sino passati 2 mesi dall’uscita di questo libro e di solito il cartaceo è già nelle librerie ma niente hai forse qualche notizia ? Scusa ancora per il disturbo Samantha Buon fine settimana

    • Anita ha detto:

      Mi spiace Samantha…si parlava di un paio di mesi a dicembre, quindi l’uscita era prevista per febbraio…ma poi nulla. Appena so qualcosa ti aggiorno 😀

  15. Samantha ha detto:

    Ti ringrazio tanto Anita di avermi risposto ,ti auguro un buon fine settimana divertiti e riposati con affetto Samantha.

  16. carolina ha detto:

    Grazie Anita per aver suggerito anche questa storia. L’ho divorata, e proprio questa mattina ho concluso la lettura con l’ultimo, cioe’ Baby. Ma…c’e’ un ma. Non ho gradito l’ultimo ,anche se non si vorrebbe che una storia non finisse mai. Cavolo parla solo di dolore. Ho pianto perfino ad un certo punto,ma per me era meglio che ,a questo punto, finisse con il quarto libro. Tutti riuniti felicemente come una famiglia. Invece che cosa ti va ad inventare l’autrice? La morte di Emma .E no, non mi ha fatto piacere. Gia’ la povera Sopfia da quando l’ha incontrato non fa che sentirsi in colpa per tutto, anche degli errori di lui,e che cavolo. Io non avrei aspettatola fine dell’ultimo libro per incavolarmi. Finalmente si e’ sfogata.Perfino la maternita’ si e’ negata. Perche’ sono convinta che se lui fosse stato daccordo ,lei avrebbe avuto il coraggio di avere un figlio suo. Invece lui la soddisfazione di essere padre se le tolta. Alla fine lei si ritrovera’ a fare la mamma della piccola Olivia. Qual’e’ la differenza?Solo la crescita nella pancia e il partorire. A quel punto a lui e’ stato bene l’accettare Olivia perche’ sua nipote, mentre la grande Valerie se ne fregata alla grande.Ma lui nella sua grandezza pensa anche di lasciare a lei tutti gli onori pensando di togliersi la vita. Noo…..penso si sia capita la mia delusione di quest’ultimo libro. Ciao ,adesso mi appresso a leggere l’altro libro suggerito di Sara Tessa, quello del batter d’ali.Li acquisto tutti on-line . Faccio prima e pago di meno….ahhh, e salvo l’ambiente. Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *