Fifty Shades Darker – Recensione del film

You may also like...

50 Responses

  1. Carmenluna ha detto:

    Anita sicuramente il film merita loro hanno recitato molto bene.
    Però mancava il pathos in determinate scene.
    Lui affascinante è dir poco. ..
    Mi sarebbe piaciuto vedere Flynn

  2. Maria ha detto:

    Nn lo ancora visto appena lo vedrò ti potrò dire qualcosa… ma dalla tue opinioni penso ke sia magnifico…

  3. Alessandra ha detto:

    A me non é piaciuto…sono rimasta delusissima…hanno voluto mettere troppo senza dare ad ogni scena il giusto respiro ke merita. Tant é vero ke mio marito ke non ha letto i libri….Nn ha capito molto. E poi la stanza rossa??? Vabbè forse lo dovrò rivedere un paio di volte per apprezzarlo meglio….

    • Anita ha detto:

      Sai cosa? Secondo me si sono concentrati troppo su quello che pensavano che il pubblico volesse vedere (sesso) e meno su aspetti che veramente volevamo vedere (la psicologia di Christian e il suo cambiamento)

      • Alessandra ha detto:

        Si hai perfettamente centrato, ed è stato un peccato xkè Jamie era un Dio. Poi si sono invertiti i ruoli,quello ke nel libro dice lui, nel film lo dice lei e viceversa. Mah ripeto dovrei rivederlo anke xke al cinema c era una confusione pazzesca!

        • Rosa ha detto:

          Sono d’accordo, tutte quelle situazioni più importanti, più di impatto a livello emotivo, nel film sono a malapena accennate. Vogliamo parlare del primo”Ti amo” di Christian che quasi passa in sordina, senza che nessuno ci faccia caso? Qualcosa in più si avverte al momento cruciale in cui Christian si lascia toccare.
          Ma il momento migliore del film secondo me è la scena del cameriere con la bottiglia di vino che non si apre. Ho dovuto trattenere un attacco di ridarella.
          Però quello che proprio non dovevano farmi è tagliare fuori dal doppiaggio Andrea Mete: esprimeva davvero tutte le sfumature di Christian Grey. E poi la sua voce è talmente identica a quella di Mete padre (il doppiatore di Robin Williams in “Hook, capitan Uncino” e “L’uomo bicentenario”) che l’avevo sentita subito familiare.

  4. DOBY ha detto:

    Ciao Anita ,
    Ormai seguo il blog da un po’ anche se è la prima volta che lascio un commento. Recensione FANTASTICA !
    Mi piacerebbe davvero avere modo di parlare con te di questo tuo lavoro sul blog. Lo trovo davvero meritevole e ancora complimenti

  5. francesca ha detto:

    Buon pomeriggio, a me il film è piaciuto molto. Certo alcune scene, dovevano essere più curate tipo quando all ‘ inizio si rivedono alla mostra e lui la invita a cena, li Dakota mi è sembrata impacciata. Flynn è il grande assente, ho trovato troppo sbrigativa la scena in cui Leila spara…..per quanto sia da brividi. Mi è piaciuta, l ‘ idea di Ana che cammina per ore persa nei suoi pensieri. Francamente, si doveva dare più spazio ad Elena, ma anche nei libri non la si vede molto. Penso che un film, raramente è la trasposizione esatta di un libro. Detto questo, Dornan ha recitato molto bene in questo film, nel primo è stato delutente, come il film stesso. Io sinceramente, sono più incuriosita dal libro…..spero che esca presto. Baci ♥

  6. ludovica ha detto:

    Dove lo rivedi il film in lingua originale??? 😘❤️

  7. juve34 ha detto:

    A me è piaciuto tanto e sono d’accordo con te su molte cose….le voci uno scandalo assoluto ma a questo si rimedia vedendolo in lingua originale che secondo me rende molto meglio…in alcune parti si va troppo veloce,soprattutto la scena dove si fa toccare,è il momento topico e non ci fanno vedere niente,nel senso che in 3 minuti fanno tutto….avrei preferito un po più di profondità nei momenti topici diciamo….anche al ti amo di Cristian….cioè non lo dice! Ma nel complesso mi è piaciuto tanto,lui è stupendo e bellissimo sempre! Da infarto quando va ginnastica! Lo andrò a rivedere sicuro e appena avrò il Dvd me lo gustero’ con le loro voci baci

  8. Carla ha detto:

    Bello bello!!* a me è piaciuto tantissimo! !
    Mi è mancata la scena del biliardo che nei trailer c’erano però mi è paciuto e senz’altro lo rivedrò tantissime volte! !!!!

  9. Valentina ha detto:

    Visto ieri sera! Ho adorato Christian Grey! Meglio del primo! Ma concordo la scena del
    Gelato dov’e’? Oppure quando gli dici che e diventanto un sostenitore dell’appagamento immediato? Cominque aspetto ora il libro del 2 volume scritto dall parte di lui ma quando uscira? Anche se le parti scritte da Te Anita sono fantastiche!!!

  10. francesca ha detto:

    Dimenticavo, cosa pensate della scena finale? Io sono rimasta perplessa, mi spiego …..quando giustamente Ana, versa il liquore sul viso di Elena Christian arriva e gli porge il fazzoletto . Ecco quella scena, che secondo me è molto drammatica perché viene fuori gli altarini, francamente la trovo troppo sbrigativa. Poi arriva Grace, le molla un ceffone, e questa che fa butta il fazzoletto per terra….boh io sinceramente non ho, capito Elena fa la strafottente? Baci

  11. Diana ha detto:

    Io non l’ho ancora visto ci vado oggi è non vedo l’ora

  12. Adriana ha detto:

    Recensione fantastica concordo in pieno…….. sicuramente molto meglio del primo, nonostante i tagli e le modifiche e il doppiaggio scandaloso!!!!!!!

  13. linda ha detto:

    Vado qds sera ma ho visto una delle tante registrazioni in rete.la scena di elena che fa cadere il fazzolettino mi ha fatto ridere

  14. pia ha detto:

    Cara Anita grazie per quello che fai x noi tutte. Ti comunico che io sono totalmente daccordo su tutto quello che hai recensito. Questo film è molto meglio del primo ma, anche qui ci sono stati dei tagli (vedi scena del biliardo). Che dire, Jamie è IMMENSO ed ha recitato molto meglio.Il doppiaggio meglio non parlarne, ma la Universal Italia non se ne accorge? Aspetto il DVD per gustarmelo in lingua originale perchè la voce di Jamie è molto bella e particolare, merita. Grazie e baci a tutte.

  15. milu ha detto:

    Cara Anita, mi faccio viva di nuovo, mi dispiace ma mi trovo d’accordo con Alessandra. Anche mio marito che non ha letto i libri, ma ha visto l’altro film non ha capito niente mi faceva alcune domande perché non riusciva a collegare alcuni eventi o scene. Secondo me sono stati troppo frettolosi, hanno voluto mettere troppe scene di sesso( sia chiaro non mi sto la mentendo anzi) e sacrificare il resto. Romanticismo questo sconosciuto (secondo me sia chiaro), il doppiaggio a Napoli si dice una chiavica senza espressione in più la voce non mi piaceva non gli stava bene. Ho spettato tanto questo film l’ho immaginato e non era così. Io adoro Jamie e di sicuro lo rivedrò altre volte anche solo per vederlo quasi come mamma l’ho ha fatto😍😍😍 Un kiss a tutte e ancora brava per quello che scrivi!😜😜😜

  16. Silvia Bart ha detto:

    Grazie Anita concordo in pieno con la recensione.
    A me è piaciuto, ma devo dare un 6. Scusate ma per una maniaca della trilogia come sono io ci sono state troppe “mancanze”.
    – scene importanti troppo tirate via.
    – lo chiama Chris?? Ma quando mai??
    – troppo trascurato Christian (barba lunga, vestiti casual)
    – e le voci del doppiaggio non mi sono piaciute.
    – aspettavo a gloria la scena della doccia con il “ti amo” sono stata delusa.
    – e la scena della sottomissione? Tutto lì?
    Ma devo rivederlo almeno altre mille volte per giudicarlo a pieno.
    Grazie Anita.

  17. Maddalena ha detto:

    Ciao Anita, recensione perfetta 😍😍😍 sono pienamente d’accordo con te in tutto 😀😀😀 vorrei vederlo anche io in lingua originale

  18. andry ha detto:

    Bellissimo il film l ho visto ieri! Speriamo che la scena del biliardo e le altre siano presenti nel dvd! Mi piace il doppiaggio di Ana ma quello di Christian è orrendo ,me lo voglio vedere in lingua originale!

  19. Grazya ha detto:

    Concordo pienamente con una ragazza che ha scritto che forse hanno messo insieme troppe parti che non hanno reso giustizia al contenuto..e una esportazione cinematografica un troppo veloce..
    Forse come la saga di Twilight..avrei diviso questo libro in due parti dato che cmq il nero è l anello principale di tutta la storia di Ana e Christian..
    Troppo salti temporali e momenti importanti presi con troppa facilità..
    La parte in cui Leila entra nell’appartamento di Ana ha dietro di se troppe emozioni e sentimenti che sono stati sminiuti nel film..come la sottomissione di Christian stesso e la rivelazione sulla sua vera natura..li sono rimasta pienamente delusa come sullo scontro tra Elena e Ana e la reazione di Grace dove tagliano il confronto con il figlio..
    A mio dire a discapito di noi fan dovevano dividere in due parti il nero e concentrarsi molto di più sui passaggi fondamentali dello sviluppo della storia..
    L unica cosa che ho apprezzato è stata la differenza madornale tra il primo film (recitazione inclusa) e questo..per il resto ne sono rimasta un tantino delusa.. 🙁

  20. Mrs Cinnamon ha detto:

    L’ho visto ieri, io aspettavo di vedere

    1. Il bacio mozzafiato dopo la mostra di Josè ( che almeno nelle foto delle riprese c’era)
    2. La scena del gelato
    3. Il preludio al cuori e fiori della proposta di matrimonio, sennò mi è sembrata una frase buttata lì, per non parlare della risposta di lei…
    4. Il dialogo con Flynn
    5. All’inizio proprio avrei voluto vederli un pò più distrutti dopo la fine del primo, lui che si preoccupa per lei che non mangia, boh anche lei che si crogiola sul letto dopo la rottura, mi è sembrato troppo veloce iniziare con la consegna delle rose, ma salvo assolutamente l’idea del flashback di christian da piccolo.
    Poi dico io l’avete basato tutto sul fatto che ora comunicate di più, e che cavolo fateglielo dire a Christian quel benedetto “Ti Amo” due secondi in più di pellicola che costavano?

    Detto questo credo che il “Ok verrò a cena con te perchè ho fame” diventerà virale come “Io scopo forte” oppure “Questa è la mia stanza dei giochi – Ah è dove hai la xbox?”

    Comunque anch’io dovrò rivederlo non so quante volte

  21. Chiara ha detto:

    Come tutte, ho aspettato con ansia e paura questo film, visto che il primo mi era piaciuto, ma non era quasi per niente fedele al libro. Il Nero non solo l’ho trovato fedele al libro, ma nelle parti in cui hanno dovuto tagliare scene hanno trovato il modo di spiegarle. Mi viene da pensare che forse zia James aveva ragione quando non era stata molto contenta della sceneggiatura del primo, nel primo saltavano passi importanti ma nemmeno li spiegavano.
    Parto dalla colonna sonora: spettacolare. La canzone d’apertura (la cover di The scientist è splendida, dolce e “straziante”, perfetta per quel momento), altra cosa che mi è piaciuta è che molte canzoni in sottofondo erano quelle presenti nel libro (nel.primo film non è stato così).
    Attori: molto.bravi e convincenti; ho trovato Jamie e Dakota più maturi e forse più consapevoli di quello che stavano girando e più dentro la.parte e mi sono piaciuto tantissimo Mia, Jack e Leila (Leila spesso inquietante nel.comparire e scomparire all’improvviso). Mamma Grace unica e proprio come nel.libro.
    Una cosa che sinceramente mi ha dato.fastidio è stato il.sentire chiamare di continuo Christian col diminutivo.
    Durante il.film ho riso (la scena di lei che ride con le sfere dentro e la.faccia che fa mi hanno fatto morire), mi sono incazzata, come mentre leggevo il.libro, con Elena; ho esultato al.momento del drink in faccia e dello schiaffo (viva mamma Grace per sempre); mi sono spaventata con Leila dentro casa di Ana; commossa in vari punti tanto da piangere; mi sono eccitata in varie scene (avrebbero dovuto farci ripagare tutti i sedili del cinema)
    Insomma un bel.mix di emozioni per un solo film quindi direi bravo Foley…
    Mi aspettavo di vedere il confronto Grace-Christian e Christian-Leila, ma a quanto pare min toccherà aspettare il libro per capire cosa diamine è successo in quei due casi.
    Ma soprattutto ho una voglia incredibile di vedere il DVD con le scene di sesso (a detta del regista) troppo spinto che sono state tagliate.
    Quindi, cosa aggiungere? Lo vedrei altre 50 volte 😉

  22. Silvia ha detto:

    Piaciuto molto, ma avrei. Preferito i precedenti doppiatori. Le loro voci nn mi sono piaciute….ma nel complesso molto migliorato rispetto al primo

  23. Dany ha detto:

    Buona sera a tutte.
    Il film x me,Una delusione,avevo voglia di alzarmi e andarmene .doppiato un orrore e vogliamo parlare della sottomissione Di Christian? Ho letto questa parte centinaia di volte ,x me il centro della storia ,appena ho visto inginocchiare dornan mi sono coperta la faccia x il fallimento di questa pellicola,Dov’è la disperazione,la paura di quest’uomo? Boooooooooooooo

  24. Dany ha detto:

    E vogliamo parlare del bicchiere in faccia a Elena?Ma dai!!!!!!! il fazzolettino, io mi aspettavo finalmente di vedere un dornan incalzato..

    No no no no voto 4

  25. bri ha detto:

    Non mi e’ piaciuto per niente!!! Un insulti ai libri la regista del grigio ha reso tutto più credibile!!!! Questo invece è stato un obbrobrio 😭

  26. pia ha detto:

    Io sono a quota 2 e devo dire che lo ho apprezzato di più, si davvero molto molto meglio.

  27. allegra ha detto:

    Grazie Anita per la tua dettagliata analisi, direi che mi ci trovo al 99 % 😉 😀
    Visto ieri sera con mio marito, che merita l’oscar solo per il fatto di supportarmi in questa avventura 😀
    A differenza di altri, non avento letto i libri, lui ha trovato questo un po più comprensibile rispetto al primo. Alla fine mi ha chiesto se c’è un seguito e se Elena e Hyde si alleano contro Christian e Ana … ahahah

    Io darei un bel 2 al doppiaggio, osceno… “portami nella camera rossa” non si può proprio sentire… è come dire portami al supermercato che tra dieci minuti chiude…
    Devo assolutamente rivederlo in lingua originale per potermi ricredere in generale su tutto il contesto.
    Non c’è niente da fare… anche a sto giro tra Jamie e Dakota non c’è il feeling che speravo di vedere. Jamie non si sente a suo agio in questo ruolo, e si vede … la chimica (artisticamente parlando) è tutta un altra cosa… mi piacerebbe farvi vedere alcune scene di Sam e Claire in Outlander …
    Il dottor Flynn è una mancanza davvero pesante e, paradossalmente, avrei fatto a meno di alcune scene di sesso per avere qualche cosa in più, qualche dialogo in più … la scena della sottomissione di Christian è stata tirata via e, secondo me è il fulcro del libro…
    .. e poi, quel Chris non si può proprio sentire …
    Diciamo che in generale mi è piaciuto più del primo… mi è piaciuto il momento iniziale, poi quando Ana vaga per Seattle sotto la pioggia dopo l’episodio di Leila … ho adorato Grace quando conforta Ana e sopratutto quando rifila una bella “pizza” in faccia a Elena . Nell’insieme mi sono piaciuti tutti gli attori di contorno.. avrei voluto vedere un po’ di più Taylor all’azione.. magari mentre sistema Hyde ma.. io non faccio testo, sono una estimatrice di Jason 😉 😀 .
    Colonna sonora stupenda …
    Il lato B di Jamie e l’accenno di foresta amazzonica, come l’hai ben definito tu 😉 mi hanno letteralmente mandata in tilt… avrei voluto poter azionare il tasto “ferma immagine” …
    Tutto sommato mi è piaciuto sicuramente più del primo ma, al momento, non riesco ad andare oltre alla sufficienza..
    Lo rivedrò sicuramente altre volte, però solo in linqua… e poi magari ne riparliamo.
    Grazie ancora Anita
    Buona domenica

  28. Giulia151 ha detto:

    Ciao Anita! È la prima volta che commento, ti seguo da un po’ e devo dirti che mi piace moltissimo questo tuo blog veramente!
    Ho visto anche io il film e devo darti ragione sul dottor Flynn, secondo me doveva esserci, comunque mi è piaciuto abbastanza il film, mille volte meglio del primo!

  29. Diana ha detto:

    Ieri finalmente lo visto il film nel complesso è stato fantastico ma alcuni momenti mi hanno deluso e molto la prima cosa è il fatto che c’era troppo sesso alla fine si anche nei libri c’è ma spicca anche il cambiamento radicale di Christian cosa che non si è visto molto nel fila poi per non parlare della proposta di matrimonio e la cosa che mi ha delusa di più era il momento principale di tutto il libro è non film non è stata valorizzata molto…per il resto è stato tutto fantastico i personaggi i dialoghi le scene tutto anche jack e stato perfetto e perfetto per quel ruolo e anche Leila però per apprezzarlo al meglio va visto in lingua originale con le loro vere voci perche i doppiatori fanno pena…ora comincia il conto alla rovescia per 50 sfumature di rosso

  30. linda ha detto:

    Andata ieri sera…. non so ma mi sento delusa forse le mie aspettative erano troppe… giuro che mi aspettavo un colpo di scena con l apparizione di Flyn invece niente
    Jak mi è piaciuto più di tutti e non me lo aspettavo.
    Elena ridicolissima con la scena del fazzoletti chena che tra l’altro doveva essere ricca di phatos come la sottomissione di Christian dico io ma con tutto il chiasso che ha fatto la scrittrice della trilogia … dv era qnd scrivevano la sceneggiatura o forse mi adoettavo troppo io certo che soeravobdi avere piu un aspetto introspettivo della rinascita di Christian
    Me lo riguardero’ nn appena esce il dvd

  31. linda ha detto:

    Ps mi sn dimenticata l insalata di quinoa ….. 🙁 nn sapevo se ridere o piangere

  32. Arya ha detto:

    Cara Anita, mi trovo perfettamente d’accordo con te!
    Oltre a quello che hai detto te, mi sarebbe piaciuto che si soffermassero maggiormente sulla scena in cui Christian torna da Seattle quando ha l’incidente e si lascia toccare da Anastasia e dalla Madre.
    Nel film Christian abbraccia tutti quando nei libri, almeno io, lo si percepisce più freddo. Altra cosa che non mi è andata giù è che Anastasia acconsente a non andare a New York, la fa sembrare troppo accondiscendente quando nei libri è indipendente e testarda.

  33. Rossana ha detto:

    Non mi reputo un’esperta di cinema, ma sinceramente qualche film l’ho visto. Io ho letto la trilogia della E L James dopo aver visto per caso in TV Cinquanta Sfumature di Grigio.Mi aveva affascinato la storia di questo uomo Christian Grey , destabilizzato mentalmente per le storie vissute , che voi tutte conoscete già , inoltre, la stanza rossa e le pratiche che venIvano eseguite all’interno mi avevano parecchio incuriosito (penso sinceramente che in ogni casa dovrebbe essercene una) . Nel primo film (Cinquanta Sfumature di Grigio), avevo trovato alcune scene girate con inquadrature diverse , molto probabilmente perché girate in momenti diversi, con sequenze troppo veloci senza soffermarsi su parti importanti del libro (dopo averlo letto). Gli attori Dakota Johnson e Jamie Dornan che già conoscevo , erano stati tutto sommato ,all’altezza della situazione , poco espressivo lui e troppo impacciato nelle scene di sesso. Ma lei (Dakota Johnson), era l’imbranata sognante come descritta dal libro. Cinquanta Sfumature di Nero per me è stata una delusione totale, doppiaggio sbagliatissimo , scene veloci che non riuscivi a interiorizzare perché passavi alla seguente. Christian Grey che l’hanno sciolto nel burro, dall’uomo burbero che era, imponente ,austero con un fascino incoreggibile ad un melenso inspiegabile . Dakota Johnson che nelle scene drammatiche (come la caduta dell’elicottero) non regge la parte e non convince nessuno. L’unica ……. e dico l’unica scena che mi è piaciuta è stata quella in palestra . Scusate il mio sfogo, dopo aver aspettato tanto questo film, sono rimasta veramente delusa.

  34. LINDA ha detto:

    LO AMMETO SONO ARRABBIA E DELUSA SI DELUSA RIGUARDATO IL FILM VERAMENTE UN FLOP COLOSSALE , COME HANNO POTUTO RIDICOLIZZARLO IN QUESTO MODO ? DOVEVA ESSERE IL FULCRO IL NERO E INVECE COSA HANNO FATTO ??? 🙁 MA DICO IO LA E. L. James che ha voluto a tutti i costi essere lei stessa o meglio suo marito Niall Leonard a scriverla e poi lei a vederla e correggerla , ma cosa hanno fatto ??? su regista e attori nulla da dire la coplta e’ solo della James e consorte !!!!!! Giuro che mi piacerebbe farle arrivare tutto il mio disappunto e da quello che sto leggendo e sentendo in gero e’ un pensiero che hanno in molti . La voglia e l’attesa di vedere il rosso me l’hanno veramente annullata .

  35. Eli80 ha detto:

    Per gli aspetti negativi sono molto di più di quelli positivi. Chi non ha letto il libro secondo me fa fatica a seguire la trama del film. Molti momenti importanti del libro sono stati tagliati dando risalto ad altri meno importanti. I doppiatori fanno schifo. Molto delusa dall’assenza del Dottor. Flynn e di Ethan Kavanagh. Al ballo doveva esserci il dottore. Flynn che parla con Ana (momento secondo meolto importante). Quando Christian aiuta Leila, Ana va in un locale con Ethan e non in giro x la città.
    Boh…Alcune parti le ho trovate pure comiche come il fatto di guadagnare 24mila dollari ogni 15 minuti…Poi anche la parte dell’elicottero e della scomparsa…Scene troppo veloci.
    Unico lato positivo i protagonisti sono molto più appassionati e innamorati.
    Voto 5…Molto meglio il libro.

  36. lory ha detto:

    Sono stata ieri a vedere il film e la mia impressione e stata che hanno stravolto il libro , moltissime parti lasciate fuori , esempio il cesto di rose che Christian ha inviato ad Anastasia quando ha preso il posto di Haide invece di andare all’Hatman sono andati in barca , mentre Christian si prendeva cura di Leila Anastasia e andata a bere con il fratello di Khetrin cioè Hetan le chiesto di sposarla nel letto invece che nel salone . Se facevano un ‘ ora in più di film forse riuscivano a mettere più passaggi tralasciati, comunque quando uscirà il DVD lo acquistato di sicuro guardandolo più volte forse riuscirò a capirlo di più . Comunque rimane sempre CHRISTIAN che e divino e bellissimo . Questo e stato il mio pensiero , tutto sommato non era male .lory

  37. lory ha detto:

    Ha mi dimenticato speriamo che il rosso sia all’altezza di coprire tutte le lacune del GRIGIO e delNERO ma se tanto mi da tanto mi pare booooooooo ! ! ! ! Loro

  38. Cinzia T ha detto:

    Ciao Anita….seguo da moltissimo il tuo blog e non ho mai lasciato commenti…approfitto per dirti che scrivi benissimo e il tuo POV di Christian, e anche del Lord, non hanno nulla da invidiare agli originali, anzi!!! Per quello che riguarda il film devo dire che, purtroppo, mi è scivolato addosso….mi spiego meglio….ho visto il primo senza aver letto i libri e mi era piaciuto molto, tanto che decisi di leggere i libri che, pur senza essere letteratura, mi sono piaciuti tantissimo: Sono andata a vedere il Nero con troppe aspettative e quindi sono rimasta parzialmente delusa; con il senno del poi l’ho trovato sicuramente migliore del primo, più curato ma troppo frammentario e poco approfondito….Christian sottomesso è una parte topica del libro che invece è stata solo sfiorata, la doccia con il “Ti amo” glissata, il volo con l’incidente completamente decontestualizzata….ma, mancando il dr. Flynn, molte parti sono state stravolte….insomma parecchie critiche che forse mi porteranno a non acquistare il DVD. Unica nota veramente positiva è lui, Jamie, cresciuto parecchio come attore ma soprattutto nel fisico assolutamente WOW!!!! Cinzia

  39. Amina ha detto:

    Non pensavo che sarei potuta uscire dalla sala più delusa di quanto non mi fosse capitato con il primo, ed invece è stato proprio così.
    Se in grigio avevank delle attenuanti (un budget nemmeno paragonabile a quanto avevano ora, una regista non all’altezza), sto giro perchè stravolgere così tanto non tanto l’intreccio, quanto la natura dei personaggi? Avrebbero fatto prima a dichiararlo “liberamente ispirato alla trilogia”, perchè dell’essenza dei libri non c’è traccia e non credo che sarà possibile recuperarla con il capitolo conclusivo. Bellissimi loro, molto bella e curata la fotografia, davvero imponente la cura dei dettagli (abiti, sfarzo, appartamento di Christian etc) ma questi due che rispondono al nome di Ana e Chris (Chris!!? Wtf?!) chi sono? Ch è questa donna così sicura di sé (punto di arrivo, ma non già nel secondo), così predatrice? E, soprattutto, chi è questo mollaccione zerbino? Cosa ne è stato dell’ossessivo, maniaco del controllo, iperprotettivo Mr Grey? Dove sono i confronti estenuanti?
    E ancora, la scena del bacio dopo la mostra, il ritrovarsi dopo l’abbandono in un crescendo più profondo e doloroso…il ti amo di Christian?
    Ed Elena…Kim Basinger non è per niente all’altezza della situazione (e quel fazzoletto che Christian le porge: inguardabile!)
    A mio avviso la trasformazione di Christian è centrale nella storia, e non può prescindere da Flynn, dal percorso di cambiamento…che in questi film manca del tutto.
    Sono delusa, si è capito? 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *