Category: Crossfire

15

Crossfire – Capitolo 20

«Andiamo fuori a cena. Oppure vuoi ordinare qualcosa?» chiesi ad Eva, stringendola a me e strofinando il naso contro il suo. I suoi occhi grigi mi fissarono per un istante. «Sei sicuro che dovremmo...

11

Crossfire – Capitolo 19

Eva si strinse la cintura della vestaglia attorno alla vita, con un gesto secco. «Mi rivesto e me ne vado.» sussurrò, abbassando lo sguardo a terra. «Cosa?» esclamai, guardandola stupito. «Dove vai?» «A casa»...

27

Crossfire – Capitolo 18

Quel pomeriggio, alle cinque, la aspettai davanti agli ascensori del ventesimo piano. Quando la vidi arrivare mi fu subito chiaro che si stava tenendo dentro qualcosa che per lei significava molto. Quello che Eva...

9

Crossfire – Capitolo 17

Quando mi svegliai, il mattino successivo, Eva non era accanto a me. Non ricordavo di avere avuto incubi nelle poche ore in cui ero crollato, sfinito dalla mia tigre. Sbattei le palpebre, cercando di...

12

Crossfire – Capitolo 16

Lavorare, quel pomeriggio, fu una vera tortura. Il ricordo di quello che mi aveva fatto Eva mi tormentava e mi eccitava. La mia erezione non si prese un solo momento libero per tutta la...

10

Crossfire – Capitolo 15

Gideon Cross, lo scapolo più ambito di New York dai tempi di John F. Kennedy Jr, è stato avvistato ieri mentre abbracciava pubblicamente una ragazza. Una fonte della Cross Industries ha identificato nella misteriosa...

40

Crossfire – Capitolo 14

Quando mi svegliai, quella mattina, ero ancora immerso nel corpo caldo e accogliente di Eva. Sorrisi, pensando a come sarebbe stato poter avere questo ogni dannata mattina. Lentamente la misi sulla schiena, sistemandomi meglio...

43

Crossfire – Capitolo 13

Afferrai dall’armadio spalancato un paio di jeans e una t-shirt, infilandoli al volo insieme alle scarpe. Presi il telefono e iniziai a chiamarla ripetutamente. Ma Eva ignorò sistematicamente tutte le mie chiamate. Ero in...

30

Crossfire – Capitolo 12

Contai ogni secondo fino alle cinque del pomeriggio e mi feci trovare davanti agli ascensori del 20esimo piano. Eva arrivò e le lessi in volto la preoccupazione. Ma non feci domande. Conoscendola, avrebbe iniziato...

18

Crossfire – Capitolo 11

Mi passai la mano nei capelli, espirando e lasciando andare tutto il fiato che avevo nei polmoni. «Non dici sul serio.» mormorai, senza smettere di guardarla, come se la mia forza di volontà potesse...